Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

29 Ottobre

InterContinental Shanghai Expo

1188 Xueye Road, Pudong Shanghai

Chiomenti - Studio legale

La vocazione internazionale e la competenza nel diritto italiano sono i tratti distintivi dello Studio Chiomenti fin dalla sua fondazione. Sul binomio dell’internazionalità e dell’eccellenza dei suoi professionisti lo Studio ha costruito il proprio successo. Dalla ripresa economica del Paese nel secondo dopoguerra ai recenti processi di integrazione dei mercati, lo Studio Chiomenti ha accompagnato la crescita delle maggiori imprese italiane e il progressivo intensificarsi dei flussi di investimento da e verso l’estero. Lo Studio è oggi composto da oltre 300 avvocati e dottori commercialisti e ha sedi a Roma, Milano, Torino, Londra, Bruxelles, New York, Pechino, Shanghai e Hong Kong. Lo Studio Legale Chiomenti fornisce un’offerta integrata di assistenza legale, con l’obiettivo di consentire al cliente di acquisire una visione chiara delle variabili normative che incidono sulle scelte d’impresa e di fare dell’efficienza legale uno strumento del confronto competitivo. All’assistenza nei tradizionali settori societario, bancario, finanziario e dei mercati dei capitali si affianca un’assistenza di primario livello nelle aree del contenzioso, del diritto tributario, amministrativo, del lavoro, comunitario e antitrust, delle public utilities, della regolamentazione delle attività finanziarie, dei trusts, del diritto d’autore e della proprietà intellettuale. Lo Studio si avvale di professionisti esperti nel contenzioso civile, amministrativo e comunitario, nonché negli arbitrati nazionali e internazionali. La qualità dell’assistenza prestata si riflette anche nei riconoscimenti attribuiti allo Studio dalla stampa specializzata e dalle organizzazioni di settore. Tutti gli anni le classifiche pubblicate da Chambers Global, The European Legal 500 e IFLR 1000 riconoscono allo Studio e a singoli professionisti del medesimo una posizione di assoluta preminenza. Lo Studio Chiomenti è stato nominato “Italian Law Firm of the Year” consecutivamente negli ultimi tre anni da parte di Chambers, nonché da parte di FT Mergermarket, The Lawyer e Legal Alliance. Lo Studio Chiomenti si presenta quale studio italiano indipendente leader nella regione al servizio dei clienti che intendono investire in Cina e dalla Cina in Italia, ora anche attraverso gli studi di Pechino, Shanghai e Hong Kong. A marzo 2010 Chiomenti ha concluso un accordo di associazione esclusiva, approvato dalla Law Society di Hong Kong, con lo studio CdB and JC & Co, dei soci Claudio de Bedin, Dominic Lee e Jason Carmichael. CdB and JC & Co e Chiomenti prevedono successivamente di fondersi, nel rispetto dei requisiti richiesti dalla Law Society di Hong Kong. Il tipo di lavoro svolto dai vari partner e collaboratori dello Studio sia ad Hong Kong che in Cina comprende le seguenti aree: Investimenti esteri diretti dall'Europa in Asia, in particolare in Cina; Costituzione di joint venture e di imprese di proprietà interamente estera; Strutturazione di accordi di joint venture; Fusioni e acquisizioni; Mercati dei capitali; Private Equity; Assicurazioni; Ristrutturazioni societarie; Distribuzione, sia all'ingrosso che al dettaglio; Concessione di licenze di diritti di proprietà intellettuale; Contenzioso e arbitrati a Hong Kong e in Cina; Contenzioso di varia natura, compreso il recupero del debito; Trasporti e commercio internazionale. I partner, e i collaboratori dello Studio hanno esperienza in vari settori industriali tra cui i seguenti: Termovalorizzazione industriale; Automotive; Fashion / prodotti di marca; Prodotti farmaceutici / medicali; Private Equity; Industria pesante / Materiali da costruzione; Giocattoli / prodotti per bambini; Aviation; Shipping   Si fa presente che, in quanto studio legale di Hong Kong, non ci è concesso dalla legislazione vigente cinese di rendere pareri o prestare assistenza in materia di leggi cinesi. In considerazione di ciò la nostra assistenza sarà basata, per quanto concerne le disposizioni legislative e regolamentari cinesi, sulla nostra ricerca, sull'esperienza e sulla consulenza dei nostri corrispondenti in Cina.

Cathay Pacific Airways

Cathay Pacific Airways è una compagnia aerea internazionale con sede a Hong Kong, che opera con voli di linea passeggeri e cargo verso 119 destinazioni in 38 paesi e territori, incluso anche il nuovo servizio passeggeri che collega Milano Malpensa a Hong Kong 4 volte a settimana. Insieme al volo giornaliero da Roma, Cathay Pacific collega con 11 voli a settimana l’Italia a Hong Kong, con comode coincidenze verso l’esteso network Cathay. La Compagnia è stata fondata a Hong Kong nel 1946 e rimane profondamente legata alla sua sede, contribuendo con sostanziali investimenti allo sviluppo e potenziamento di Hong Kong come uno degli hub più importanti al mondo. Alla flotta di 128 aerei wide-body, si aggiungono anche gli investimenti nel catering, nella manutenzione degli aeromobili, nell’handling dei servizi di terra e nella sede dell’azienda, Cathay Pacific City, presso l’Aeroporto Internazionale di Hong Kong. Hong Kong Dragon Airlines Limited (Dragonair), una compagnia aerea asiatica con sede a Hong Kong che offre servizi di linea e cargo verso 30 destinazioni in 10 paesi e territori con una flotta di 31 aeromobili, è una compagnia aerea controllata al 100% da Cathay Pacific. Cathay Pacific possiede il 19.18% di Air China Limited, compagnia di bandiera della Cina e vettore leader nei servizi passeggeri e cargo, oltre che in altri servizi sussidiari in Cina. Ha anche stabilito un accordo quadro per creare un vettore cargo in co-proprietà con Air China che dovrebbe inziare il servizio nell’estate 2010. Cathay Pacific è anche azionista di maggioranza di AHK Air Hong Kong Limited (Air Hong Kong), un vettore all-cargo che offre servizi di linea nella regione asiatica. Insieme alle sue sussidiarie, Cathay Pacific ha uno staff di circa 20,000 persone a Hong Kong. La Compagnia è quotata alla Borsa di Hong Kong (Stock Exchange of Hong Kong Limited), così come lo sono i suoi azionisti di riferimento Swire Pacific Limited e Air China. Cathay Pacific è socio fondatore di oneworld, l’alleanza tra compagnie aeree il cui network serve almeno 700 destinazioni in tutto il mondo. Dragonair è una compagnia aerea affiliata a oneworld.